Donazione

AVISNet consente di gestire in modo efficace sia i punti di raccolta sia le strutture che si appoggiano a un centro ospedaliero per effettuare le donazioni. Sono previste inoltre eventuali soluzioni miste, in cui la struttura raccoglie il sangue mentre il centro ospedaliero si occupa della aferesi.

Per i punti di raccolta, AVISNet fornisce diverse funzionalità che consentono di velocizzare le operazioni, riducendo l’errore umano e agevolando la tracciabilità della donazione.

Fase 1: Accettazione

Al momento della donazione, il donatore deve compilare un questionario in fase di accettazione.

Fase 2: Visita medica

Il medico presente effettua una visita specifica in base alla prenotazione e agli esami svolti in precedenza. In base alla visita viene stabilito di volta in volta se il donatore è idoneo o meno alla donazione.

Fase 3: Sala prelievo – pistola ottica e codice a barre

Nei punti di raccolta, la gestione delle attività in sala prelievo è estremamente agevole e snella grazie a un apposito codice a barre che consente di trasmettere al personale in modo immediato e semplice le informazioni principali relative al donatore e che garantisce l’inserimento automatico del dato.



AVISNet inoltre consente di gestire un programma di qualità verificando prima della donazione:

  • la validità degli esami
  • l’idoneità al tipo di donazione
  • eventuali sospensioni alla donazione
  • la distanza tra le donazioni indicata dal medico sulla scheda sanitaria del singolo donatore

Le stampe principali previste in questa sezione sono:

  • foglio prelievi: tutte le donazioni effettuate presso il centro
  • foglio esami: tutti gli esami effettuati o da effettuare presso il centro

Nelle strutture che non fanno raccolta, AVISNet consente l’inserimento manuale delle donazioni a posteriori e offre la possibilità di acquisire automaticamente l’elenco delle donazioni direttamente dal sistema informativo della struttura ospedaliera (attività a preventivo).

Donazioni pregresse
Quando non si hanno informazioni precise sulle precedenti donazioni
e nel caso in cui non sia possibile acquisire le donazioni dal sistema informativo utilizzato  prima, AVISNet prevede la gestione delle donazioni pregresse che concorrono all’assegnazione delle benemerenze.

Integrazione con strumenti di raccolta
Monitor del processo donazionale


Fase 4: Tracciabilità

La tracciabilità consente di avere una fotografia chiara di ogni singola donazione. Questo è molto importante in quanto permette di gestire le donazioni avverse e l’eventuale annullamento delle donazioni. Tutte le informazioni tracciate al momento della donazione sono automaticamente inserite nell’archivio storico del medico insieme a quelle reperite attraverso il questionario del donatore realizzato in fase di accettazione.

Vuoi più informazioni?

Contattaci e scopri le potenzialità di AVISNet compilando il modulo di registrazione.

Contattaci